Lavoro autonomo e Professioni, attualità e prospettive”, Genova 9 giugno 2022

I professionisti non ordinistici, circa 429 mila persone che operano per la quasi totalità nei servizi di mercato, sono cresciuti nell’arco di 11 anni di quasi l’89 per cento. 

Si tratta di professioni che nascono e si sviluppano sulla base dei mutamenti del mercato trovando nella forma del lavoro autonomo la miglior espressione. Si devono, però, creare le condizioni di contesto adeguate per favorire la scelta di autonomia. Il lavoro autonomo professionale va tutelato come forma di occupazione di qualità che si adatta velocemente ai cambiamenti, e anzi li promuove e li anticipa.

Ne parleremo al convegno che si terrà a Genova il prossimo 9 giugno dal titolo Lavoro autonomo e Professioni, attualità e prospettive“.

Per la partecipazione, in presenza o in diretta streaming, compilate il seguente form di iscrizione all’evento: https://forms.gle/uHiXobwev8FZcAZh6

Cerca