“Join the Club”: il 22 luglio il network delle partite Iva bergamasche

“Join the Club”: il 22 luglio le partite Iva bergamasche si danno appuntamento al Settecento Hotel per fare networking.

Dall’esperienza maturata durante la pandemia sui social network, e in particolare su ClubHouse, i professionisti del terziario bergamasco si danno appuntamento giovedì 22 luglio (dalle ore 19.30) al Settecento Hotel di Presezzo per scambiarsi idee, considerazioni e proposte concrete per dribblare la crisi e ripartire insieme. Sotto il nome di “Join the Club” la serata organizzata dal Gruppo Libere Professioni di Ascom Confcommercio Bergamo si configura come un evento informale tra imprenditori ma non sarà il solito apericena.

Torna a crescere il numero delle Partite Iva

L’evento strizza infatti l’occhio al networking, alla formazione e all’aggiornamento professionale con l’obiettivo di generare nuovi contatti e trovare sinergie multidisciplinari per orientare la bussola della ripresa del mondo delle partite Iva che stanno tornando a crescere. Nel primo trimestre dell’anno, infatti, il totale delle nuove partite Iva (imprese e liberi professionisti) aperte in provincia di Bergamo è pari a 2.841 (dati Ministero Economia e Finanze), con un picco a gennaio di 1.258: un boom di nuove attività che sigla un +90% rispetto all’ultimo trimestre del 2020 quando le nuove partite Iva erano 1.454. “Nei mesi scorsi, come gruppo di liberi professionisti ci siamo trovati su ClubHouse per affrontare temi di attualità economica ma anche di rappresentanza politica – sottolinea Matteo Mongelli, presidente provinciale del gruppo Libere Professioni -. Ci siamo chiesti come fare ad intercettare le necessità del mondo professionale e per questo abbiamo deciso di dare voce alle varie considerazioni emerse nelle “stanze” virtuali trasformandole in un vero e proprio incontro in presenza per dare vita, davanti ad un apericena, a tavoli di confronto che potessero orientare le conoscenze nel segno dell’unione tra liberi professionisti. Ci sarà anche una bacheca in cui ogni partecipante potrà lasciare il suo biglietto da visita”.

Tanti i Temi trattati nel network

Tanti i temi trattati ai tavoli di “Join the Club”: dall’uso del web al posizionamento su internet, dalle nuove tecniche di vendita al binomio start up-innovazione, fino al tavolo dedicato alle donne libere professioniste. E ancora: il tavolo sull’importanza di fare network tra professionisti e quello sul team building. Il quid in più è dato dall’età media dei moderatori, soprattutto under 40, i veri protagonisti della ripresa in chiave digital. “Sono liberi professionisti che hanno maggiore dimestichezza sul web e che hanno accettato di fare da moderatori per dare la loro visione del mercato in continua evoluzione – prosegue Mongelli -. Il tutto secondo una logica “do ut des” con i professionisti senior che invece possono contare su competenze di alto livello. Diciamo, quindi, che i junior hanno i mezzi, e i senior l’esperienza e l’unione dei rispettivi know how deve essere il punto di partenza per la nostra ripresa professionale”. “Join the Club” è un evento covid free organizzato nel rispetto delle regole vigenti. La partecipazione richiederà il rispetto delle norme a cominciare dal possesso del certificato verde piuttosto che dell’autocertificazione dell’avvenuto tampone nelle ultime 48 ore.

Per informazioni e richieste di partecipazione: consulenza@ascombg.it. Il costo per partecipare (comprensivo di apericena) è di 25 euro.

Cerca